Posa e Intaso

Divisione Sport
POSA E INTASO

La posa del manto sintetico è la lavorazione più specialistica ed importante nella realizzazione dei campi ad uso sportivo: ogni fase deve essere svolta esclusivamente da personale specializzato per non comprometterne la buona riuscita.

Una volta aperti e sistemati i teli di erba sintetica secondo un “piano di posa” elaborato dall’ufficio tecnico, vengono incollati i teli l’uno con l’altro grazie all’ausilio di nastri in “tessuto non tessuto” (TNT) sui quali viene spalmata della colla bi-componente. A tiraggio della colla avvenuto, si procede con la realizzazione della rigatura che viene intarsiata nel tappeto in erba verde e realizzata con erba sintetica di colore bianco (in caso di campi polivalenti viene utilizzato anche il colore giallo).

Finite le operazioni di rigatura, si procede con l’intasamento del manto mediante la stesura dell’intaso stabilizzante (sabbia silicea) e successivamente dell’intaso prestazionale. La stesura degli intasi avviene a più riprese e tra un ciclo e l’altro si procede alla spazzolatura dell’intera superficie per garantire una distribuzione uniforme dei materiali. Una volta terminato l’intasamento si esegue un’ultima spazzolatura e un controllo visivo di tutto il campo per verificare la presenza di zone a distribuzione disomogenea che vengono immediatamente sistemate.